Flavia Napolitano, violino

Nata a Madrid il 14 Aprile 2007 inizia lo studio del violino all’età di sette anni sotto la guida della violinista Ana Hernandez Ramòs.
Dal 2015 studia all’Accademia di Pinerolo nella classe di Adrian Pinzaru.
Nel 2016 è ammessa al Conservatorio di Torino nella classe di Piergiorgio Rosso, ottenendo il primo posto e il punteggio di 100/100 all’esame di ammissione.
Nell’estate del 2014 ha suonato con l’Orchestra diretta dal Maestro David Marco, nell’ambito del “Festival Pirineos Classic”.
Nel 2015 si è esibita come solista nell’ambito della rassegna estiva “Musica d’Estate” di Bardonecchia suonando il Concerto di Oscar Reading op. 35.
Nel 2016 partecipa con l’Orchestra CFM diretta dal Maestro Stefano Maccagno al “Torino Classical Music Festival ” e al progetto “Cinema ’900” per il restauro del film muto Il Fauno in collaborazione con il Museo del Cinema di Torino.
Nell’ottobre 2016 ha suonato al Jazz Club di Torino, accompagnando la cantante Silvia Pellegrino per il “Progetto Silence”, dedicato al ricordo di Horace Silver e Charlie Haden.
Prima esibizione come violino solista all’età di 9 anni, invitata a suonare con l’Orchestra Filarmonica di Kaunas (Lituania) il Concerto in La Minore di Bach.
Ha partecipato nell’estate 2016 ai corsi di musica da camera per giovani strumentisti ad arco dello “ Xenia Ensemble”.
Ha frequentato master class con maestri di fama internazionale quali Adrian Pinzaru,  Ana Baget, Sonig Tchakerian e Sergej Krylov.
Dal 2015 studia danza classica presso il Teatro Nuovo di Torino e canta nel Coro delle Voci bianche del Teatro Regio di Torino.

Indietro